Senza categoria

Amuleti, fiori e piante portafortuna

Non è necessario crederci. Anche per una come me, che disdegna assolutamente gli oroscopi, salvo poi presentarsi come una Capricorno con ascendente Cancro, e che di nascosto legge libri sulle profezie e guarda programmi sull’occulto, ci sono dei momenti in cui, per mille motivi, mi aggrappo a qualsiasi cavolata (con la z) che le riviste o i siti propinano.

L’anno scorso, che di fortuna ne avevo proprio bisogno, andavo a caccia di qualsiasi notizia e consiglio positivo su cui riuscissi a mettere le mani e gli occhi. E, siccome ho imparato ad amare i fiori e le piante (le mie prozie avevano un fiorente, è il caso di dirlo, negozio di fiori nella mia città), in gravidanza ho comprato praticamente ogni tipo di albero, arbusto, composizione floreale. Rigorosamente scelti sulla base delle loro proprietà positive di buona fortuna.

E allora, future mamme o neo-mamme o chiunque voi siate, perché non circondarvi di colore e bellezza? E se poi un pò alla fortuna ci credete, ecco quelle che maggiormente la propiziano.

AzaleaAzalea

Questa bellissima pianta fiorita la si trova in tante varianti allegre di colore. La mia preferita è indubbiamente quella nella tonalità del lilla. Simbolo di femminilità, è una pianta che può vivere fino a 100 anni. Peccato che la mia, con l’arrivo delle bambine, abbia tirato le cuoia prima…

primula2Primula

Questa pianta simboleggia di per sé l’arrivo della primavera, la fine dell’inverno e l’inizio di un nuovo periodo di rinnovamento. Per l’occasione, non sapendo scegliere quale colore preferissi, ricordo che ne comprai a bancali, salvo poi tentare improbabili composizioni, in un mix di colori che facevano a pugni tra loro.

margheritaMargherita

Si dice che questo fiore, simbolo di purezza e amore fedele, sia particolarmente propizio per le donne incinte. E allora via che si comprano margherite a centinaia, in tutte le forme e colori e fogge possibili. Sistemate sui balconi, in giardino, sulle scale, la casa pareva essersi trasformata in una serra, da far invidia alla Giardineria (chi abita nella mia zona, sa di cosa parlo)

MAZZO_TULIPANI_0

Tulipano

E qui mi sono limitata a comprarne dei bouquet di tanto in tanto. Impossibilitata a darmi al giardinaggio d’assalto con tutte le cure e i crismi dovuti a questi splendidi fiori, ho preferito rallegrare la casa, di tanto in tanto, con mazzolini supercolorati. I tulipani, così vorrebbe l’oroscopo dei fiori, è il fiore che rappresenta meglio il sincero messaggio d’amore.

yukka

Yukka

Questa pianta, originaria delle zone a clima tropicale secco del Messico, dei Caraibi e della California, può essere considerata una pianta porta fortuna. Si, perché è una fortuna se entro la fine di quest’anno non muore. Ce l’ho messa tutta per salvarla. Ma nonostante ogni tentativo di rianimazione, langue e perde di consistenza. L’avevo scelta per la sua forma, forte ed elegante al tempo stesso, solida e schiva.

Ladybugs on Sweet Chestnut PodsCoccinella

La coccinella è, da sempre, anche da prima che rimanessi incinta, uno degli animaletti portafortuna di cui maggiormente mi sono circondata. Candele a coccinella, cuscini, magneti da frigorifero, gomme, ciondoli. L’anno scorso, quasi richiamate dai loro simili inanimati, non so più nemmeno quante coccinelle entravano in casa e mi si posavano accanto. Per una dalla mente scientifica (si, va beh) che non si fa fuorviare dalle credenze popolari (e qui ci può scappare una risata), la gravidanza ha portato altro che sconvolgimenti ormonali. Mentali direi…

ciondoloCiondolo chiama angeli

Lo volevo. L’ho desiderato e cercato. Anelato. Bramato. E poi…non l’ho comprato. Questo ciondolo, che la leggenda vuole di origine messicana, contiene al suo interno uno xilofono che emette suoni davvero celestiali, che si dice richiamino appunto gli angeli custodi a protezione della futura mamma.

Che, col senno di poi, non faccio il conto dei soldi spesi e dei fiori che, mancando da casa, sono miseramente finiti nell’immondizia per mancanza di cure adeguate. Ma tant’è. Se non altro, in quel periodo dolce-amaro mi sono circondata di bellezza e simpatia. Ed è questo il miglior portafortuna. Non credete anche voi?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...