Senza categoria

Di notte leoni al mattino…

Dei problemi di sonno notturno, e non, ho già ampiamente discusso. Negli ultimi mesi avevamo avuto degli sprazzi di miglioramento: entrambe, per puro caso, ci avevano regalato notti solitarie (non prive di alzate repentine per ridare i ciucci, ora ad una e ora all'altra). Nel senso che non avevamo dovuto recuperarle di gran carriera mettendole… Continue reading Di notte leoni al mattino…

Senza categoria

Un anno fa

Un anno fa accadde il prevedibile acquattato sotto la sabbia. Lo stress, la stanchezza, la voglia di essere sola, le urla incessanti, gli after-hour continui, la gestione del quotidiano stravolta. Un anno fa, la mia vita è cambiata per sempre. No, non parlo delle bambine, ma di altro. Certo, le bambine c'entrano eccome. Ma la… Continue reading Un anno fa

Senza categoria

La nonna bis è tornata a casa!

La scorsa settimana è stata dura. Magna (termine piemontese che indica la zia, in questo caso è la mia prozia) si è sentita male per l'ennesima volta. Corsa al pronto soccorso, ricovero, analisi, diagnosi finale: piccolo infarto. Ricoverata nel reparto di terapia intensiva coronarica, non poteva ricevere visite se non super-selezionate e solo in orari… Continue reading La nonna bis è tornata a casa!

Senza categoria

Piemonte vs. Lombardia e viceversa

Questa questione mi fa tanto sorridere. Ogni regione, è chiaro, ha un suo dialetto. Ben vengano i dialetti: sono lo specchio, la tradizione e la cultura di un popolo e di territorialità specifiche. Tuttavia, secondo la mia personalissima opinione, o si parla l'italiano o si parla il proprio dialetto. Un mix, che molti considerano cosa… Continue reading Piemonte vs. Lombardia e viceversa

Senza categoria

Quando capisci di essere madre

Non ci credevo, eppure è successo anche a me. Vedevo mia madre che non piangeva mai, nemmeno quando è morto papà. Nemmeno quando sono mancati altri tasselli importanti nella nostra vita. La vedevo sorridere a denti stretti, fare un bel respiro e buttarsi con buona lena nel quotidiano. Rimboccarsi le maniche e tirare avanti. A… Continue reading Quando capisci di essere madre

Senza categoria

Quei rari, fantastici momenti di pace

Oggi sono a casa e scrivo (a differenza del solito) non sul treno, ma in cameretta. Le pupe dormono (chissà quanto durerà lo stato di grazia) e io ho un po' di tempo per me, per godere di una pace e un silenzio che oramai non conosco praticamente più.  È incredibile, ma quando accade mi… Continue reading Quei rari, fantastici momenti di pace

Senza categoria

Il caldo e i travestimenti

La canicola avvilente di questi giorni è cosa ormai nota e stra-raccontata. Così come i consigli dei TG nazionali e regionali a bere molto (grazie, se non ce lo aveste detto voi, ci saremmo lasciati prosciugare come una pozza d'acqua nel Sahara), a mangiare frutta e verdura (ma va????), a non uscire nelle ore più calde (e… Continue reading Il caldo e i travestimenti

Senza categoria

Le cose che vorrei

Spesso e volentieri vado in crisi. A voi non capita mai? A me succede a periodi alterni, con lassi di tempo tra un vuoto e l'altro di settimane, più spesso di mesi. Quando si conosce il buco nero, questo ci accompagna per tutta la vita, credo. Non è pietismo (lo odio), né compassione (la odio… Continue reading Le cose che vorrei

Senza categoria

L’ABC dell’educazione

Come vorrei che fossero le mie figlie? Come vorrei che si relazionassero con gli altri? Partiamo da un presupposto fondamentale: quando si hanno tredici o quattordici anni, si pensa "io, quando avrò figli, non sarò MAI come mia madre. Non farò questo, non metterò questi paletti, non impedirò loro di fare questo, quello e quell'altro ancora".… Continue reading L’ABC dell’educazione