Senza categoria

Che rumore fa la tristezza?

Ci sono parole sussurrate e parole urlate. Io, personalmente, temo molto di più le prime. Hanno la potenza di un terremoto o di uno sparo. Mentre le altre, seppur facciano più rumore, non tardano a perdersi nell'aria. Le prime, almeno per quel che mi riguarda, tracciano solchi indelebili nella mente e nell'animo, le seconde vengono,… Continue reading Che rumore fa la tristezza?

Senza categoria

L’abbraccio di Gerusalemme

Città Santa di tre religioni. Sì, va bene. Meta di milioni di pellegrini ogni anno. Ok, poi? Beh, Gerusalemme è molto di più. Se solo si ha voglia di visitarla e di conoscerla nella sua magia e nel racconto che scaturisce dalle pietre millenarie. Ogni angolo della capitale israeliana ha una storia da raccontare, una… Continue reading L’abbraccio di Gerusalemme

Senza categoria

Tu chiamala, se vuoi, fantascienza

L'ho letta e riletta, questa notizia. Con un misto di eccitazione e incredulità. Un pò come devono aver fatto i miei nonni ai tempi dello sbarco dell'uomo sulla Luna. Quando pensi che sì, è fantastico, incredibile, magnifico, ma sarà vero? E poi ti rispondi che, se lo dicono i media, almeno una parte di verità… Continue reading Tu chiamala, se vuoi, fantascienza

Senza categoria

Le infanzie rubate

Sta girando dappertutto, in questi giorni. E' un ritornello che ti entra in testa per non uscirne più. Io la vedo tutti i giorni, entrando e uscendo dalla stazione di Milano Cadorna. Immagini martellanti, silenziose. E per questo ancora più tremende. Nessun pianto, nessun dolore, solo paura e tanta, tantissima disperazione. E' la campagna lanciata… Continue reading Le infanzie rubate

Senza categoria

Adesso comprendo meglio l’importanza della socializzazione

Sono fortunata. E' indubbio che io sia fortunata. Ho avuto due bambine che, speriamo continui così, sono sane, vivaci oltre ogni misura, gioiose e chiacchierine. A modo loro, visto che ancora non articolano bene parole di senso compiuto per noi adulti, ma comunque si fanno intendere benissimo. E tra di loro si comprendono ancora meglio.… Continue reading Adesso comprendo meglio l’importanza della socializzazione

Senza categoria

Come cambia l’immagine femminile: dall’abbondanza al Biafra

Noi donne siamo sempre in cerca del raggiungimento di qualcosa: dalla famiglia perfetta ai figli, dalla casa sognata alla carriera. Non per tutte è così, ma per tante. E non, ovviamente, in quest'ordine. Ma c'è qualcosa che accompagna per sempre l'universo femminile: la ricerca della perfezione imposta da canoni prettamente maschili che, nel corso dei… Continue reading Come cambia l’immagine femminile: dall’abbondanza al Biafra

Senza categoria

Quanto mi manchi Nonna Pina

Rieccoci coi ricordi. E scusate se sono noiosa. Direi che, se vi ho stufate, potete abbandonare la lettura qui. Anche oggi sono in vena di rimembrare tempi che furono. Dopo aver parlato dei miei nonni paterni, oggi ho voglia di ricordare la nonna materna. La Generalessa. Nonna Pina era una gran donna, grande lavoratrice, ottima… Continue reading Quanto mi manchi Nonna Pina

Senza categoria

Pensieri sparsi del mercoledì

Il mercoledì è un bel giorno. Per chi lavora e la pensa come me, il mercoledì è il giro di boa verso il weekend. L'esatto passaggio in pendenza al raggiungimento del traguardo. Meglio ancora del venerdì e un pochino meno del giovedì. Questa mattina, mentre ero sul treno, ho letto un articolo che mi ha… Continue reading Pensieri sparsi del mercoledì

Senza categoria

Ninna nanna della sera

Sto facendo addormentare le ragazze da sola tutte le sere, da ormai circa quattro mesi. Mi sento molto orgogliosa. Ho raggiunto un traguardo che pensavo impossibile. Dipende molto da come li si abitua, i bambini. Le piccole, per esempio, avevano preso l'abitudine di essere addormentate in braccio. Cosa piacevolissima anche per me, finché non hanno… Continue reading Ninna nanna della sera

Senza categoria

Sua Maestà il Re Tartufo

Si è aperta da circa una settimana la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba. Un evento, in programma fino al 15 novembre, che richiama ad ogni edizione migliaia di visitatori da tutto il globo, soprattutto stranieri. Io ci sono andata spesso, negli anni passati. E' proprio ad Alba che ho portato mio marito in… Continue reading Sua Maestà il Re Tartufo