Senza categoria

Dove comprare (bene) online e risparmiare, per le baby

Con i figli, si sa, i soldi non bastano mai, o quasi. E allora, se alcune di voi devono fare tutto doppio, come nel mio caso, meglio ingegnarsi e cercare una soluzione pratica, veloce ed abbastanza economica per ovviare al problema della spesa doppia, in un colpo solo.

PanotalonciniCi sono un sacco di siti che promettono faville, scintille e meraviglie, ma non tutti, alla resa dei conti, offrono poi un servizio davvero di qualità. Tralasciando i siti dei marchi più noti (e più cari), che prendo in considerazione solo nel periodo dei saldi, uno di quelli con cui mi sono trovata meglio è quello del famoso brand francese Sergent Major che offre spesso sconti fino al 60% sulla collezione in corso (abiti selezionati, ovviamente). Per cui, se si ha un pò di pazienza e non c’è un bisogno impellente di comprare subito un capo, questo marchio lo consiglio vivamente. Io, lo scorso anno, ho ordinato online due completini, pantaloncini e magliette abbinate. Li ho pagati 60 €, spese di spedizione incluse. Che non è poco, considerando che la spedizione viene effettuata dalla casa madre in Francia. Siccome, poi, è uno dei miei marchi preferiti e non avendolo io a disposizione vicino casa (c’è un flagship store a Milano e uno al centro commerciale Le Gru di Grugliasco, vicino a Torino), la soluzione della spesa online è abbastanza imposta. Tenete d’occhio il sito, perché periodicamente lanciano dei forti sconti, anche fuori stagione dei saldi. Occhio però alle taglie: quelle francesi vestono praticamente sempre meno di quello che indicano. Quindi, a meno che non abbiate delle bimbe formato tascabile, meglio prendere una taglia (o due) in più rispetto a quella che vestono.

Cappellino+magliaAltro marchio che è meglio avvicinare durante il periodo dei saldi è Marèse, anche questo francese. Io lo adoro. Linee pulite, cotoni biologici e quel gusto retrò-charmant che profuma subito di Francia e di lavanda. In Italia, purtroppo, non ci sono più punti vendita perciò o acquistate in una delle boutique che trovate in Francia (io, per esempio, ho comprato in quella di Menton), oppure vi rassegnate e ordinate online. L’attenzione ai dettagli, la qualità dei tessuti e l’eleganza pulita dei capi proposti sono un must, almeno per quanto mi riguarda. I prezzi, alla fine, non sono poi così bassi, ma con i saldi si può risparmiare un buon 50%. Io ho comprato due magliette e due cappellini (uno di lana e un basco alla francese) e ho speso 70 €, spese di spedizione comprese.

felpaPassando ai brand italiani, uno dei marchi che preferisco è Il Gufo. Purtroppo, però, per avere degli sconti degni di questo nome bisogna praticamente aspettare che i saldi siano quasi finiti. All’inizio, infatti, applica uno sconto di appena il 30%. Che non è male in sé e per sé, ma se si pensa ai prezzi di partenza, lo si può definire uno sconticino, più che un reale ribasso. Se volete spendere poco, ma comprare capi di qualità, comodi e caldi, puntate sulle felpe più che sugli abitini (molto, ma molto più costosi). Io ho scelto, per questa collezione, due felpe, una grigia e l’altra gialla. Pagate entrambe 90 €, escluse le spese di spedizione. Non poco, è vero, ma le ho ordinate di una taglia in più rispetto a quella attuale. Così quest’anno fungeranno da abiti ampi e sportivi e l’anno prossimo, invece, svolgeranno la loro funzione originaria.

MonnalisaInfine, siccome le Gem ancora non sono pervase dal sacro fuoco dell’ultima moda, ho fatto un giro sul sito di Monnalisa, nella sezione outlet. Qui ho trovato capi della passata collezione (e chi se ne frega), scontati fino al 50%. Anche qui i prezzi di partenza non sono proprio economici, ma se teniamo presente la regola del “compro più grande, sfrutto anche il prossimo anno”, allora si possono fare degli ottimi affari. Non ho ancora ordinato niente, ma propenderei per questi abiti-felpa (che il prossimo anno potranno diventare felpa e basta). Il costo di entrambi, con le spese, è di 131,86 €. Bah, ci penserò!

Annunci

3 pensieri riguardo “Dove comprare (bene) online e risparmiare, per le baby”

    1. Ciao Roberta, puoi comprare sul loro sito e poi chiedere che ti spediscano la merce (senza pagare le spese di spedizione) presso un negozio sergent major a te più comodo (in Italia)! Spero di esserti stata d’aiuto

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...