Senza categoria

Indecise sulle bomboniere? Mamme, fate la scelta giusta!

Il dilemma, prima o poi, arriva. Dovete battezzare i vostri piccoli e, insieme ad una celebrazione bellissima ed emozionante, vorreste anche dare quel tocco in più che rimanga nei ricordi degli invitati. E allora è caccia alla bomboniera ideale, a quella più simpatica, alla soluzione più idonea per rappresentare un giorno che rimarrà per sempre nel vostro album dei ricordi più dolci.

Se non avete ancora deciso o se siete dubbiose e vi state barcamenando tra mille soluzioni diverse, prendetevi qualche minuto di tempo e leggete qui qualche piccolo consiglio. Sì, perché anche un acquisto come quello delle bomboniere per il battesimo può essere una scelta consapevole. Una scelta giusta. Una decisione presa col cuore.

CESVI è una realtà tutta italiana che si prodiga in progetti di solidarietà a livello mondiale. Nasce 31 anni fa da un’esperienza di volontariato in Nicaragua e, nel corso degli anni, cresce sempre più fino a ricoprire, con il suo caldo abbraccio , ogni area del globo bisognosa di supporto, dall’Africa all’India, dal Perù al Brasile. CESVI lotta contro fame, povertà, sfruttamento, malattie. Porta un sorriso su volti non più abituati a sorridere, aiuta mamme in difficoltà, tra le quali anche quelle malate di AIDS, si batte per i diritti fondamentali. Diritti molto spesso negati e abusati. Questa organizzazione si occupa, anche, di adozioni a distanza, per dare così una speranza a bambini meno fortunati dei nostri. Bambini che non sono mai stati bambini. Bambini che, sin dalla nascita, lottano per  un pasto quotidiano, per un pò d’acqua, per l’istruzione. Bambini cui l’infanzia, purtroppo, è stata rubata. Non posso descrivere in così poche parole tutte le splendide iniziative che il CESVI promuove, perciò vi invito a fare un viaggio in questo stupendo micro-cosmo cliccando qui.

bomboniere_casettaQuello che però vi voglio raccontare, ora, è come anche voi possiate fare tanto per sostenere i vari progetti promossi dall’organizzazione. Cosa c’entra CESVI con le bomboniere? C’entra, eccome. Sì, perché tramite il sito è possibile acquistare prodotti originali, carini e a prezzi contenuti. Per una scelta d’amore, fatta col cuore. Con le bomboniere solidali del CESVI si può contribuire al progetto “Fermiamo l’AIDS sul nascere!”.

Il progetto è nato con la storia di Safina e del suo bimbo, una storia di quelle che lasciano il segno. Siamo nel 2001, in Zimbabwe un’area del mondo martoriata dall’AIDS, quando Safina arriva al piccolo ospedale di Saint Albert per chiedere aiuto. Un viaggio di 90 km per non perdere il figlio che porta in grembo. È a Saint Albert che Safina, poco dopo, scopre di avere l’AIDS. Allora, con coraggio, sceglie di sperimentare, insieme agli operatori CESVI presenti sul posto, una nuova terapia farmacologica, in grado di ridurre la trasmissione del virus da mamma a neonato. Dall’esperienza di Safina sono nati un bimbo sano, Takunda, e il progetto CESVI “Fermiamo l’AIDS sul nascere”. Da allora donne come lei liberano ogni giorno i loro figli da una condanna ingiusta e crudele: nascere con il virus dell’AIDS.

Eccovi qui, quindi, alcuni esempi di bomboniere da regalare per il battesimo dei vostri piccoli.

 

Le casette sono personalizzabili con fiocchetti colorati nella tonalità preferita e costano, ognuna, 4 €, mentre i portachiavi a forma di bimbo o di bimba costano, ad unità, 8,50 €.

Ma le soluzioni sono tantissime! Le potete scoprire nella pagina dedicata sul sito, alla sezione bomboniere solidali battesimo.

Idee semplici, carine, a piccoli prezzi, ma con una marcia in più: quella della solidarietà.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...