Novità dal mondo del turismo

L’Italia sulla vetta del mondo

A livello di ospitalità, ovviamente. Ben 16 hotel italiani sono stati inseriti nella classifica dei migliori indirizzi ricettivi del globo e occupano le prime posizioni. Italia batte Inghilterra e America 16 a 0 (o quasi). La classifica è stata stilata da Elite Traveler, pubblicazione newyorchese che viene distribuita sui jet privati e nei terminal dei… Continue reading L’Italia sulla vetta del mondo

Senza categoria

Ecco perché Trump non è stupido come sembra (quando attacca i giornalisti)

C'è stato, la scorsa settimana, un intervento molto interessante tenuto da Bret Stephens, giornalista del The Wall Street Journal, all'Università della California, a Los Angeles. Tema dell'incontro l'integrità intellettuale al tempo di Trump. Il giornalista ha cominciato affermando che alla base imprescindibile del lavoro presso il quotidiano (come in tutte le testate) sta la verità.… Continue reading Ecco perché Trump non è stupido come sembra (quando attacca i giornalisti)

Senza categoria

Perché il piemontese si distingue. E non è facile capirlo.

Ho avuto la fortuna di trascorrere moltissimo tempo con i miei nonni. Le mie nonne parlavano indifferentemente italiano e piemontese (quella paterna, ogni tanto, commetteva qualche scivolone, ma poco importa). Il mio nonno paterno, invece, parlava piemontese alla grande, mentre l'italiano era un po' una sorta di lingua diplomatica, da usare solo in determinate occasioni.… Continue reading Perché il piemontese si distingue. E non è facile capirlo.

Senza categoria

Tienimi per mano, andremo lontano

Guardo le vecchie foto e non mi sembra possibile che tu sia cambiata così tanto. Anche io sono diversa, con qualche ruga in più. Siamo invecchiate entrambe, insieme. O quasi. Sì, perché sono anni ormai che non abitiamo più nella stessa casa. Sono decenni che le nostre strade si incontrano a ritmi cadenzati. La tua voce… Continue reading Tienimi per mano, andremo lontano

Senza categoria

Evoluzione del noi: ieri, oggi, domani

Un tempo si gioiva insieme dei successi. E insieme ci si rammaricava degli insuccessi. Senza mai perdere di vista le sfide future, le possibilità di nuove avventure, gli ostacoli che questa porca vita avrebbe inevitabilmente messo di traverso. Le confidenze scambiate erano tante, spesso univoche. Io parlavo, tu ascoltavi. Non era un rapporto paritario. Non… Continue reading Evoluzione del noi: ieri, oggi, domani