Viaggi; Travel Tips

Destinazione Rotterdam: cosa vedere

(Nuovo post) Rotterdam è una sorta di moderna fenice, rinata dalle ceneri dei bombardamenti ancora più bella e sfavillante di prima. Certo, oggi è una città dallo charme contemporaneo, con grandi grattacieli svettanti, e di attrazioni "storiche" ne sono rimaste poche. Tuttavia questa sua sfacciata modernità, simbolo di una rinascita fortemente voluta, le danno un appeal tutto suo, indimenticabile. Scopriamo insieme quali sono i siti must-have da inserire nell'itinerario di viaggio. (clicca sul link per continuare a leggere)

Focus sui bimbi

Tutta la verità sulle malattie dei bambini

(Nuovo post) Cara mamma, so che l'hai pensato anche tu almeno un milione di volte. Non sto quindi proponendo nessuna verità suprema, ma solo mettendo nero su bianco quello che tu, come me, hai già elaborato. Le malattie dei bambini, soprattutto nei primi anni di vita, sono pestilenziali, virulente, appiccicose. Se hai dei gemelli, poi, sai bene che il decorso naturale della malattia non è mai quello auspicato. La prende una che la trasmette all'altra che la passa a tutta la famiglia. E quando la prima sembra stare meglio, come da copione, ecco che l'ultimo della famiglia ancora impestato di catarro, febbre, vomito e quant'altro le ripassa il tutto. Rielaborato e corretto. Più pestilenziale di prima. E così si ricomincia, in una danza continua che fa ripartire dal via, come nel gioco del Monopoli. (clicca sul link per continuare a leggere)

Viaggi; Travel Tips

La Casa di Anne Frank, toccare con mano il male nella sua banalità

(Nuovo post) Nevicava, un misto di acqua e ghiaccio pungente che mi colpiva senza possibilità di riparo. In fila lungo la strada per accedere al Museo e alla Casa eravamo tutti infreddoliti. Pochi parlavano. Quasi tutti avevano lo sguardo fisso. Penso che ognuno di noi riandasse con la memoria alle vittime del nazismo, costrette a stare in piedi per ore, con qualsiasi condizione atmosferica, prima di salire sui carri bestiame o in occasione degli infiniti appelli mattutini nei campi di concentramento. E credo che ognuno di noi abbia pensato che, per poche manciate di minuti, non avevamo il diritto di lamentarci per qualche spillo di neve. (clicca sul link per continuare a leggere)

Focus sui bimbi

Arriva il carnevale… che ansia!

(Nuovo post) Non mi piace il carnevale, così come non amo il Capodanno. Me ne scuseranno i sostenitori accaniti. Sono entrambe feste dove la gente, non si sa per quale strano motivo, deve divertirsi. Per forza. Io ricordo ancora con angoscia i miei primi carnevali e i costumi che mi infilavano, pensando che non aspettassi altro. Sono stata, negli anni, una Pierrot, una fatina e non so che altro ancora. Di certo, però, l'unica maschera che mi si addicesse davvero era quella di Pierrot... Un Pierrot obeso, perché sotto il costume venivo imbottita di maglioni, maglie, pantaloni, calze. E così somigliavo più a Robocop... (clicca sul link per continuare a leggere)

Viaggi; Travel Tips

Dove andare a San Valentino

(Nuovo post) Non c'è destinazione più romantica, secondo me, del lago. Qualsiasi lago. Prendete il Lago d'Orta, per esempio. E' un piccolo specchio d'acqua e l'atmosfera antica e vagamente retrò che vi si respira rimanda la memoria a costumi interi a righine bianche e blu, cappelloni di paglia, vestiti alla marinara. Tempi in cui le signore non si esponevano al sole, ma stavano protette sotto enormi ombrelloni, gli uomini erano galanti e le riviste non parlavano di gossip. (clicca sul link per continuare a leggere)