Focus sui bimbi, Viaggi; Travel Tips

Caravaggio come lo spiegherei alle Gem

(Nuovo post) Adoro Caravaggio. Semplicemente lo adoro. Non solo per la tecnica del chiaroscuro di cui era Maestro inimitabile, ma anche per la vita scapestrata e rocambolesca che visse. Senza dimenticare, poi, che nella sua fuga dall'Italia Michelangelo Merisi trovò rifugio e accoglienza a Malta, destinazione che amo e che, a tutti gli effetti, considero da sempre come una seconda patria. (clicca sul link per continuare a leggere)

Focus sui bimbi, Novità dal mondo del turismo, Viaggi; Travel Tips

La spiaggia anche in inverno

(Nuovo post) Credo che siano pochi i bambini che non amano giocare con la sabbia, impiastricciarsi le dita fino a farle diventare nere, costruire castelli e tunnel. Io sono, credo, una delle rarissime eccezioni. Le Gem, dal canto loro, la sabbia la adorano. Ma andrebbe bene anche della terra bagnata se è per questo! L'importante è sporcarsi fino a diventare un tutt'uno con l'ambiente circostante. D'inverno, però, questa passione può essere un problema. O forse no... Esiste, infatti, una struttura a Riccione che ha pensato a come risolvere il problema. (clicca sul link per continuare a leggere)

Viaggi; Travel Tips

3 hotel in cui non porterò le Gem. Per ora.

(Nuovo post) Sembrerebbe un controsenso, ma così non è. Per il momento non abbiamo ancora lasciato a casa le Gem per regalarci un weekend da soli, ma prima o poi succederà. Più poi che prima, ma tant'è... Ad ogni modo, mentre aspetto che ciò accada, ho riflettuto sui posti in cui vorrei tornare e che decisamente non sono a misura di bambino. Men che meno di gemelle treenni e un po'. (clicca sul link per continuare a leggere)

Focus sui bimbi, Viaggi; Travel Tips

I villaggi di Babbo Natale

(Nuovo post) Sì, villaggi. Non villaggio. Oramai anche il nonno barbuto è diventato un business non da poco e quindi, di conseguenza, anche la sua presunta dimora si è moltiplicata alla velocità della luce. Rendendolo un moderno Gesù dotato dell'invidiabile dote dell'ubiquità. Certo è che uno su tutti è l'unico ed originale, ovvero quello di Rovaniemi. Che però comporta una spesa non indifferente, soprattutto se viaggiate con almeno due figli al seguito, come me. Ci sono, quindi, delle validissime alternative tutte italiane, che potrete scoprire e visitare, senza spendere un capitale. Scopriamone alcune insieme. (clicca sul link per continuare a leggere)

Focus sui bimbi, Viaggi; Travel Tips

Bellinzona con le Gem

(Nuovo post) Che la Svizzera sia una sorta di isola felice già si sapeva. Ma che fosse anche molto adatta ad un incursione in giornata con i bambini l'ho scoperto in occasione della nostra ultima gita fuori porta con le Gem. La scorsa domenica abbiamo fatto tappa a Bellinzona. Cittadina tranquilla, con poche auto che scorrazzano in giro, tanti percorsi pedonali da percorrere in totale sicurezza, questa città incastonata in una valle è stata la scelta ideale per far sfogare le bambine. E mamma e papà si sono rilassati (abbastanza). (clicca sul link per continuare a leggere)

Viaggi; Travel Tips

Langhe e Roero, in autunno

(Nuovo articolo) C'è il foliage di massa, quello proposto su ogni spazio stampato e non, che corre lungo destinazioni come il Maine, New York, il Canada e il Giappone. E poi c'è lo spettacolo dell'autunno, che si riflette nelle foglie non ancora cadute, un pochino più di nicchia. Quello meno sponsorizzato, meno famoso, ma non per questo meno emozionante e scenografico. (clicca sul link per continuare a leggere)

Viaggi; Travel Tips

I borghi del Lazio: la Grande Bellezza

(Nuovo post) Continua oggi il mio racconto sugli itinerari inaspettati nel Lazio. Un Lazio che racconta di borghi, eremi, oasi di pace e spiritualità. La prima parte di questo racconto la potete trovare sul blog. Oggi scopriremo insieme altre destinazioni d'eccellenza, al di fuori delle solite rotte turistiche. (clicca sul link per continuare a leggere)

Viaggi; Travel Tips

Il Lazio dei borghi? Inaspettato

(nuovo articolo) E' stata un'esperienza molto positiva. Cosa? Il mio recente viaggio nel Lazio; un viaggio fuori dalle solite rotte convenzionali. Fuori da Roma, dai tracciati più conosciuti, dai luoghi comuni. In tutti i sensi. Un viaggio attraverso borghi dal fascino antico, dove il tempo scorre lieve. Dove le signore si trovano ancora a chiacchierare sedute su una sedia, fuori dalla propria abitazione. Il traffico e il caos cittadini sono un rumore lontano che ci si può persino scordare. (clicca sul link per continuare a leggere)